Ho usato gli Spectacles, i primi occhiali Smart al mondo

Prodotti da SnapChat, sono disponibili a circa 150 Euro.

Quando guardo gli Spectacles mi vengono in mente tutti quei video di Youtube in cui le persone fissano la GoPro sul proprio casco e filmano i loro viaggi o le loro avventure condividendole poi su Youtube. Il concetto é lo stesso, solo molto più semplice, efficace e immediato. Prendete dei normalissimi occhiali da sole e immaginate di inserirvi una piccola fotocamera su uno dei due lati. Otterrete gli Spectacles.

GLI SPECTACLES SONO QUALCOSA CHE TANTISSIME PERSONE HANNO SEGRETAMENTE SOGNATO DI AVERE

Leggermente più pesanti degli occhiali da sole tradizionali (ma comunque ci si abitua subito), montano una camera che permette con la pressione di un tasto di fare filmati fino a 30 secondi ciascuno (non si possono fare foto) con risoluzione pari a 904 x 507 pixel. Non una definizione alta, ma Spectacles ripaga quando si tratta di immediatezza: una volta a casa si apre SnapChat e istantaneamente ogni video memorizzato negli occhiali viene trasferito sul telefono, pronto per essere condiviso. E anche qui c’é una chicca: una volta pubblicato lo Snap, non importa l’inclinazione dello SmartPhone perché il video sarà sempre a pieno schermo. Se mi seguite su Snapchat lo avete visto, é davvero un enorme passo avanti per guardare i video e questa cosa esiste solo ed esclusivamente utilizzando gli Spectacles su Snapchat. Questa esclusività lo porta peró ad essere parecchio più macchinoso quando invece si vuole condividere lo Snap su qualsiasi altro social, come ad esempio Instagram Stories. Oltre a dover seguire dei passaggi un po’ complessi, il risultato sarà un video che é limitato in un settore circolare bianco, perdendo di fatto la magia del video visto invece da SnapChat. Peccato.

I VIDEO SONO IL FUTURO

Gli Spectacles vengono venduti con un case completamente giallo, gigante perché contenente una batteria in grado di ricaricare gli Spectacles. In ogni caso la batteria dura parecchio e non c’é assolutamente da preoccuparsi su questo. Dovrete caricarlo al massimo una volta a settimana se lo usate davvero intensamente.

Gli Spectacles sono quindi davvero interessanti, soprattutto per gli amanti di SnapChat. Per me la cosa migliore é fare Snap ogni tanto, vederli sul telefono solo dopo qualche settimana e ricordarsi di “spaccati” della giornata che ci eravamo completamente dimenticati. Sono inoltre pronto a scommettere che arriveranno anche delle varianti di Spectacles dedicati a chi vuole degli occhiali da vista e non da sole.